BALNEAZIONE

BALNEAZIONELa Regione Marche ha individuato 251 acque di balneazione di cui 242 marine e 9 su corsi d’acqua o laghi.
ARPAM effettua, per conto della Regione, controlli programmati con frequenza bimensile o mensile e non programmati in occasione di segnalazioni o criticità.
Oltre a stabilire la balneabilità o meno i risultati dei campioni programmati degli ultimi 4 anni vengono utilizzati per determinare la classe di qualità.




  PROPOSTA DI CLASSIFICAZIONE ACQUE DI BALNEAZIONE - ANNO 2019
bal2
ECCELLENTE     BUONA     SUFFICIENTE     SCARSA     NON CLASSIFICATA
 
bal3
  ANDAMENTO CLASSIFICAZIONE ACQUE DI BALNEAZIONE REGIONE MARCHE ANNI 2011 - 2019 


Le acque di balneazione sono classificate ogni anno sulla base dei dati ottenuti nei 4 anni precedenti relativamente ai parametri Enterococchi e Escherichia coli, come indicato nelle tabelle seguente:

  ACQUE COSTIERE E DI TRANSIZIONE
PARAMETRI CLASSI DI QUALITÀ
 ECCELLENTE 
 BUONA 
 SUFFICIENTE 
 SCARSA 
Enterococchi (ufc o MPN/100 ml) 100 (*) 200 (*) 185 (**) >185 (**)
Escherichia coli (ufc o MPN/100 ml) 250 (*) 500 (*) 500 (**) >500 (**)
*Basato sulla valutazione del 95° percentile **Basato sulla valutazione del 90° percentile

 

  ACQUE INTERNE
PARAMETRI CLASSI DI QUALITÀ
 ECCELLENTE
 BUONA   SUFFICIENTE
 SCARSA
Enterococchi (ufc/100 ml) 200 (*) 400 (*) 330 (**) >330 (**)
Escherichia coli (ufc/100 ml)          
500 (*) 1000 (*) 900 (**) >900 (**)
*Basato sulla valutazione del 95° percentile **Basato sulla valutazione del 90° percentile

La balneabilità è definita sulla base dei seguenti valori limite:

PARAMETRI CORPO IDRICO     
VALORI LIMITE    
Enterococchi intestinali      
Acque marine      
200 n*/100 ml      
Acque interne 500 n*/100 ml
Escherichia coli Acque marine 500 n*/100 ml
Acque interne 1000 n*/100 ml

 

  DATI IN TEMPO REALE E INFORMAZIONI UTILI SULLE ACQUE DI BALENAZIONE  

bal 1Nell'applicativo sono contenute le informazioni aggiornate del dato analitico di conformità delle acque di balneazione della Regione Marche, in base al CALENDARIO DI MONITORAGGIO PER L’ANNO 2019
L'applicativo informa sullo stato di qualità delle acque di balneazione nel giorno del campionamento e non indica eventuali divieti di balneazione che, in caso di eventuali non conformità, devono essere disposti tramite Ordinanza Sindacale ed affissi pubblicamente all’accesso di ogni acqua di balneazione assieme al cartellone informativo che ne descrive le caratteristiche e le possibili situazioni di potenziale non conformità e sconsiglio alla balneazione.
Le acque di balneazione precluse permanentemente, ovvero per tutta la stagione balneare 2019, sono indicate nella DGR 497/19

 

  MANIFESTI PER I COMUNI SUDDIVISI PER AREE DI BALNEAZIONE 

Provincia di PESARO-URBINO: Gabicce Mare, Pesaro, Fano, Mondolfo
Provincia di ANCONA: Senigallia, Montemarciano, Falconara Marittima, Ancona, Sirolo, Numana
Provincia di MACERATA: Porto Recanati, Potenza Picena, Civitanova Marche
Provincia di FERMO: Porto Sant’Elpidio, Porto San Giorgio, Altidona, Fermo, Pedaso, Campofilone
Provincia di ASCOLI PICENO: Massignano, Cupramarittima, Grottammare, San Benedetto del Tronto

Nel PORTALE DEL MINISTERO DELLA SALUTE è possibile consultare i dati analitici relativi alle acque di balneazione di tutti i comuni italiani. E’ inoltre possibile prendere visione di eventuali ordinanze sindacali di divieto di balneazione.
PORTALE DELLA REGIONE MARCHE


  PUBBLICAZIONI
 
balneazione 2019 ico   RELAZIONE ANNUALE SULLA QUALITA' DELLE ACQUE DI BALNEAZIONE
  ANNO 2019

 

balneazione 2018 ico  
    
   
    
 Pagine da RelBal2016 REV1  
    
 
   
1
ANNO 2018 ANNO 2017 ANNO 2016 ANNO 2015 ANNO 2014

 

 

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.