Comitato Unico di Garanzia

Il Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (CUG) è un organismo paritetico , formato da componenti di nomina sindacale e da un pari numero di rappresentanti dell'amministrazione, costituito ai sensi della Legge n. 183/2010 per prevenire e identificare le discriminazioni sul luogo di lavoro dovute non soltanto al genere, ma anche all’età, alla disabilità, all’origine etnica, alla lingua, alla razza e all’orientamento  sessuale.  Una tutela  che comprende il trattamento  economico, le progressioni in carriera, la sicurezza, l’accesso al lavoro e alla formazione, il benessere fisico e psicologico delle persone.

Il CUG sostituisce, unificandone le competenze, i precedenti "Comitato per le pari opportunità" e il "Comitato sul fenomeno del mobbing", ed opera con la finalità di garantire, nell'ambito dell'Agenzia, un ambiente di lavoro improntato al benessere organizzativo, contrastare ogni forma di violenza morale o psichica, assicurare la formazione e lo sviluppo professionale dei dipendenti, garantire pari opportunità alle lavoratrici e ai lavoratori e contrastare ogni forma di discriminazione.

Esercita  inoltre  compiti  propositivi,  consultivi  e di verifica  e promuove la cultura delle pari opportunità e il rispetto della dignità della persona nel luogo di lavoro, anche attraverso la proposta di iniziative formative per tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori.

Il CUG di ARPAM è stato costituito con determina del Direttore Generale n. 157 del 10/10/2012 e nominato da ultimo nella attuale composizione con determina n. 7/DG del 30/01/2018; il Regolamento per il suo funzionamento è stato approvato con determina del Direttore Generale n. 47 del 10/04/2013. Fanno attualmente parte del CUG ARPAM Patrizia Ammazzalorso (Presidente), Thomas Valerio Simeoni, Viviana Venturini, Nadia Trobiani, Maria Desireè Marinangeli, Elisabetta Loretani.

Il CUG collabora con la rete dei CUG delle Marche, partecipa alla rete CUG Ambiente che rappresenta i Comitati Unici di Garanzia nel SNPA ed è, a sua volta, parte della Rete nazionale che riunisce i Comitati delle amministrazioni pubbliche.

Ai sensi dell'art. 9 del regolamento per il funzionamento del CUG ARPAM, il Comitato svolge compiti in ambito propositivo, consultivo e di verifica; tra questi ultimi rientrano i compiti di verifica sui risultati delle azioni positive approvate con i Piani vigenti nel tempo.

CONTATTI: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DOCUMENTAZIONE:
Scarica le Linee guida sulle modalità di funzionamento dei "Comitati Unici di Garanzia"
Scarica il Regolamento
Scarica il Piano Triennale delle Azioni Positive 2021 - 2023


 

 

news CUG

APPROVATO IL PIANO TRIENNALE DELLE AZIONI POSITIVE 2021 - 2023
PAP 21 23 copertina
Su proposta del CUG ARPAM, il 30/12/2020 la Direzione dell'Agenzia ha approvato il nuovo Piano delle Azioni Positive per il triennio 2021 - 2023.
Il Piano viene redatto, secondo i princípi di cui ai riferimenti normativi riportati nella specifica Appendice, quale strumento teso alla garanzia del rispetto della libertà e della dignità dei/delle lavoratori/lavoratrici e costituisce sia uno strumento operativo per garantire l’applicazione concreta delle pari opportunità e favorire un buon clima aziendale,  sia il documento programmatico per la realizzazione di azioni positive all’interno del contesto organizzativo dell’ Agenzia.


Il nuovo Piano prevede cinque aree di intervento, ciascuna illustrata attraverso obiettivi, azioni, tempi e risorse coinvolte:
MONITORAGGIO, ASCOLTO E BENESSERE;
CONCILIAZIONE TEMPI VITA/LAVORO; RAFFORZAMENTO AZIONE DEL CUG; CULTURA DELLA PARITÀ E DELLE PARI OPPORTUNITÀ; STATISTICHE DEL PERSONALE E DATI DI GENERE.


 

DALL'ARCHIVIO NEWS:

PIANO TRIENNALE DELLE AZIONI POSITIVE 2018 - 2020


14 ottobre 2014: AD ANCONA IL 1° CONGRESSO RETE CUG AMBIENTE
I Comitati Unici di Garanzia, un’opportunità di crescita nel Sistema Nazionale Protezione dell’Ambiente

Regione Marche Sala Li Madou,
Via Gentile da Fabriano 2/4

 

La Rete CUG Ambiente, presente in ISPRA ed in diverse Agenzie Ambientali, propone una giornata di approfondimento e confronto su pari opportunità, benessere di chi lavora e contrasto alle discriminazioni. Il Congresso intende affrontare la multidisciplinarietà dei temi di competenza dei CUG - Comitati Unici di Garanzia, fare una panoramica delle esperienze maturate, all’interno ed all’esterno del Sistema Nazionale Protezione Ambientale (SNPA), sottolineando l’importanza della semplificazione e razionalizzazione ottenuta anche mediante l’unificazione delle competenze dei precedenti Organismi, cui consegue un aumento di incisività ed efficacia dell’azione. Il legislatore, con Legge n.183/2010 (art.21), attraverso l’introduzione di un unico organismo paritetico - composto da rappresentanti dell’amministrazione e delle organizzazioni sindacali, che tenga conto delle caratteristiche della singola istituzione pubblica e delle necessità dei lavoratori e delle lavoratrici - ha implicitamente richiesto una rivisitazione interna dell’organizzazione del lavoro, finalizzata ad una maggiore produttività, una migliore cura della cosa pubblica e ad un cambiamento culturale. E’ in quest’ottica, dunque, che i CUG costituiscono un valore aggiunto ed un’opportunità di crescita per il SNPA, favorendo l’ottimizzazione del lavoro e l’efficienza delle prestazioni, all’interno di un clima organizzativo caratterizzato dal rispetto dei principi di parità e dalla semplificazione organizzativa, con la riduzione dei costi indiretti di gestione.

MANIFESTO PROGRAMMA
poster congresso CUG. ico programma ico

Risultati 2° monitoraggio delle Linee d’indirizzo per sviluppare azioni in tema di pari opportunità, benessere lavorativo e contrasto alle discriminazioni - monitoraggio della Rete CUG Ambiente - Silvia Brini ISPRA
Benessere organizzativo: possibili strategie e modello comune d’indagine a cura del Gruppo di Lavoro della Rete CUG Ambiente - Maria Rosa Caporali Coordinatrice gruppo, ARPA Lombardia, Marco Matera Arpa Liguria, Laura Rapaccini Arpa Lazio
Azioni di conciliazione e buona prassi per il telelavoro e l’orario flessibile a cura del Gruppo di Lavoro della Rete CUG Ambiente - Bona Griselli Coordinatrice gruppo, ARPA Piemonte, Rosa Mottola Arpa Piemonte, Daniela Raffaelli Arpa Emilia-Romagna
Consigliere/a di Fiducia e Codice di Condotta: stato dell'arte e buone prassi - Tina Mongelli ARPA Puglia

Benessere organizzativo, pari opportunità e miglioramento della performance delle Organizzazioni Pubbliche - Luca Marchesi ARPA Lombardia
Azioni di conciliazione e buona prassi per il telelavoro e l’orario flessibile. Il telelavoro in Arpa Emilia-­Romagna - Daniela Raffaelli vice presidente Cug, Francesco Apruzzese presidente Cug Arpa Emilia-­Romagna
La storia, il contesto, l'attività e la prospettiva della Rete CUG Ambiente - Mariarosa Caporali Presidente Rete CUG Ambiente
La Consigliera di Parità CUG risorsa strategica nelle PA il Benessere Organizzativo - Paola Petrucci Consigliera di Parità per la Regione Marche


 

Letto 20732 volte Ultima modifica il Giovedì, 31 Dicembre 2020 08:53

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.