25.11.2022 GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

donneIn occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, il Comitato Unico di Garanzia di Arpa Marche propone una riflessione utilizzando le parole di due grandi artisti.
Ludwig van Beethoven, in una frase a lui attribuita, diceva:Io non conosco nessun altro segno di superiorità nell’uomo che quello di essere gentile".
Forse, se tutti noi avessimo interiorizzato ciò che Beethoven pensava, non avremmo bisogno del 25 novembre come Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne.
Agli albori dell’anno 2023, infatti, ancora moltissime donne in tutto il mondo sono vittime di violenze fisiche e psicologiche. Dove ci sono delle “vittime” ci sono anche dei “colpevoli”.
Uomini, donne, figli, amici, società, istituzioni…tutti possibili colpevoli e tutti sicuramente responsabili.
Allora viene da chiedersi, cosa possiamo fare noi?
La risposta arriva da un grandissimo cantautore italiano:

“Non insegnate ai bambini
Ma coltivate voi stessi il cuore e la mente
Stategli sempre vicini
Date fiducia all'amore, il resto è niente.”

Giorgio Gaber 

Numero verde di pubblica utilità 1522 per il sostegno alle vittime di violenza e stalking

  • Ultimo aggiornamento il .
  • Visite: 60

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.