25.11.2021 GIORNATA INTERNAZIONALE PER L'ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

1522 logo 800x

In occasione della Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne, la Rete Cug Ambiente dà avvio alla realizzazione di una serie di iniziative finalizzate a dare congiunta attuazione, in ambito Snpa, al “Protocollo di intesa sul Contrasto alla violenza di genere”, finalizzato a rafforzare le misure di tutela per le lavoratrici vittime di violenza, sottoscritto nel 2020 tra la ministra per le pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti, la ministra per la pubblica amministrazione, Fabiana Dadone, con le coordinatrici della Rete Nazionale dei Cug.

La Rete Cug Ambiente, nella convinzione che praticare la sensibilizzazione, aumentare la consapevolezza sulle varie prospettive della violenza e promuovere una cultura del rispetto siano passi necessari per fronteggiare e risolvere tale problematica culturale, ha inteso dare attuazione al protocollo, nella giornata del 25 novembre, proponendo ed attuando una serie di azioni.

Leggi l'articolo e i documenti sul portale SNPA  (link esterno)


ALLE ORE 10.00 È POSSIBILE SEGUIRE ONLINE IL WEBINAR ORGANIZZATO DAL CUG ISPRA:

25112021 webinar ispra

Il CUG ISPRA é lieta di invitarLa a seguire online il webinar

"Giornata internazionale contro la violenza sulle donne - Il tempo di ben educare"

collegandosi giovedì 25 novembre p.v. alle ore 10:00 su  ISPRAVIDEO Streaming - YouTube

La "Giornata internazionale contro la violenza sulle donne", è una ricorrenza importante che il Comitato Unico di Garanzia ISPRA celebra da numerosi anni offrendo un momento di sensibilizzazione istituzionale e sociale per accrescere la consapevolezza affrontando temi che riguardano tutti noi.

La primissima parte del Webinar offre un’interessante rassegna di informazioni istituzionali che vedono come obiettivo principe la presenza dello Stato per affrontare, arginare e gestire i dati sulla violenza di genere che ancora fanno rabbrividire.

Nella seconda parte del Webinar si è scelto di offrire dei contributi che considerano il problema da vari punti di vista iniziando da quello storico-antropologico, passando per aspetti psicologici-sociali ed evoluzionistici, per approdare a momenti di attualità propositivi in campo educativo. Infine si offre la visione di un cortometraggio interpretato da attori che, attraverso l'idea e la realizzazione della regista, sono riusciti ad offrirci il loro inedito contributo filmico.


 

  • Ultimo aggiornamento il .
  • Visite: 72

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.