21.07.2021 IL PROGETTO I.SO.L.A. E GLI OBIETTIVI DI AGENDA 2030

Sul numero 3/2021 della rivista “Ecoscienza” un articolo sulla declinazione di ARPA Marche degli obiettivi di sviluppo sostenibile.
Il Progetto I.SO.L.A. finalista al Premio "PA Sostenibile e Resiliente 2021".

Diffusione della conoscenza e valorizzazione dell’ambiente: è questo il percorso che segna l’impegno di ARPA Marche verso gli obiettivi di sostenibilità disegnati dall’Agenda 2030, adottata dall’Assemblea generale delle Nazioni unite e declinata nel nostro paese con la Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile (SNsvS) e le susseguenti individuazioni da parte delle Regioni degli obiettivi specifici locali e delle azioni loro collegate.

Nelle Marche la Strategia Regionale per lo sviluppo sostenibile (SRSvS), definita con la DGRM n. 50 dell’8/3/2021, ha indicato cinque scelte strategiche sviluppate in linee d’azione che vanno dal Territorio resiliente al Cambiamento climatico, dalla Biodiversità all’Equità tra le persone, in un quadro ove emerge certamente la rilevanza del ruolo che l’Agenzia ambientale può e sa interpretare.

In questo scenario, la vocazione alla trasparenza di ARPA Marche, che non si ferma alla sola esposizione dei dati ambientali, ma che intende promuoverne e diffonderne, oltre alla conoscenza, anche comprensione e sensibilizzazione, è oggetto di un articolo appena pubblicato sull’ultimo numero della rivista “Ecoscienza” - punto di riferimento nell'informazione scientifica e ambientale – che, oltre a ricordare gli aspetti precipui della collaborazione dell’ARPAM con la Regione per la definizione e attuazione della strategia di sviluppo sostenibile, si sofferma sulla particolare esperienza di un progetto appena lanciato dall’Agenzia diretta da Giancarlo Marchetti.

logo ISOLA

Parliamo del “Progetto I.SO.L.A. (Indicatori di Sostenibilità Locale Ambientale)” con cui l’ARPAM – in collaborazione con ANCI Marche – intende valorizzare l’ambiente urbano e il territorio delle cittadine marchigiane divulgandone, attraverso una serie di indicatori “ragionati”, gli aspetti della qualità della vita e della qualità ambientale.

Il progetto, strumento di informazione referenziato per la valorizzazione del territorio da poter utilizzare in più contesti come, ad esempio ma non solo, quello turistico, è stato recentemente selezionato quale finalista nella sezione “Comunicare la sostenibilità” al  Premio "PA Sostenibile e Resiliente" nell’edizione appena conclusa di FORUM PA 2021.

Leggi l'articolo:

articolo img

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

  • Ultimo aggiornamento il .
  • Visite: 389

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.