09.07.2021 LA FOCE DEL METAURO NEL RAPPORTO ISPRA SUGLI EFFETTI DEL LOCKDOWN

Il rapporto ISPRA "Analisi degli impatti ambientali del lockdown 2020 alle foci dei fiumi Po, Brenta-Adige, Metauro, Tevere" presenta i risultati ottenuti nell’ambito dello studio Lockdown 2020 pensato per valutare l’effetto nelle acque marino costiere della chiusura, a causa della pandemia da COVID-19, e della successiva riapertura della maggior parte delle attività produttive.
Allo studio, cui hanno collaborato anche Guardia Costiera, ARPA Veneto e ARPA Lazio, ARPA Marche ha fornito il proprio contributo raccogliendo e analizzando i dati relativi alla foce del fiume Metauro  (pagg. 34-40).

Dal confronto con i dati Eionet per i parametri quali solidi sospesi totali, clorofilla a, nutrienti disciolti (composti dell’azoto, del fosforo e silicati) nelle quattro foci analizzate, si evidenziano alcune differenze rispetto al periodo considerato nello studio Lockdown, in particolare:

  • nell’area interessata dalle foci dei fiumi Brenta - Adige si evidenzia una diminuzione di concentrazione dei solidi sospesi totali;
  • nella foce del Po si evidenzia un incremento di silicio probabilmente legato a processi biogeochimici;
  • nelle zone influenzate da Metauro e da Tevere si evidenzia un incremento dell’azoto ammoniacale, presumibilmente determinato o da una elevata pressione sui depuratori con conseguente ridotta nitrificazione, o un input diretto in mare come confermato anche dai dati isotopici del particellato.

I risultati ottenuti dall’elaborazione dei dati isotopici del carbonio ed azoto nel particellato e attraverso l’analisi SIAR hanno permesso di stimare il potenziale contributo percentuale dei vari domini. I risultati ottenuti mostrano infatti per tutte e quattro le foci la predominanza della fonte associata agli scarichi dei depuratori civili mettendo in evidenza una possibile correlazione alle restrizioni governative proprie del periodo di lockdown.

Leggi il rapporto (link al sito ISPRA):

ISPRA Metauro cop

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

  • Ultimo aggiornamento il .
  • Visite: 174

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.