20.05.2021 SEGNALAZIONI SU QUALITÀ DELL'ARIA DEL 19.05.2021

AGGIORNAMENTO 20/05/2021, ORE 16:00

Dalla disamina delle segnalazioni pervenute via APP nel primo pomeriggio del 19/05 e dei dati delle concentrazioni orarie di alcuni parametri monitorati dalle centraline RRQA, si conferma la presenza di un evento occorso in tali ore, seppur le poche segnalazioni non abbiano attivato le postazioni della rete OdorNet.

Da un rapido screening si denota che già dalle ore del primo pomeriggio del 19/05 fino alle 18.00 circa la centralina di Falconara Scuola ha riportato una variazione rispetto al normale trend, facendo registrare un picco di 11 µg/m3 di H2S alle ore 15.00 rispetto ad un valore di circa 3-4 µg/m3 nelle ore precedenti. Anche il parametro SO2 monitorato presso la stessa stazione di Falconara Scuola ha raggiunto una concentrazione oraria di 9 µg/m3 rispetto a valori medi di circa 3 nelle ore precedenti. Ulteriore parametro che ha evidenziato una variazione del trend rispetto al resto della giornata è stato il benzene, in questo caso presso Falconara Alta, che ha registrato un valore di 1.9 µg/m3 come valore medio orario intorno alle 15.00; è presente inoltre un picco seppur inferiore nella stessa fascia oraria del giorno precedente.
I picchi registrati confermano la presenza di sostanze odorigene in aria ambiente, ma in concentrazioni tali da non rappresentare pericolo per la salute.
Le condizioni meteo nelle ore in cui è stato riscontrato il problema odorigeno denotano venti soprattutto provenienti dal IV quadrante e velocità che in tale intervallo di interesse hanno superato i 5 m/s.

Parametri registrati dalla centralina RRQA di Falconara Scuola

 H2S SO   Benzene 
Vento

 


Nella serata del 19 maggio 2021 è stata segnalata al numero verde ARPAM per le emergenze ambientali la presenza di forti odori idrocarburici nella zona di Falconara Marittima; nella stessa giornata sono pervenute segnalazioni anche attraverso l’app Odor.Net.

ARPAM è intervenuta con l’invio di una squadra che ha operato i necessari controlli presso la Raffineria, curandosi di verificare anche presso la Capitaneria di Porto – Stazione di Falconara – l’eventuale occorrenza di operazioni di carico/scarico da parte delle navi attraccate.

I rilevi hanno riguardato i valori registrati dagli strumenti della rete Odor.Net installati sul territorio, che successivamente al momento della segnalazione mostravano già evidenti decrementi, e l’andamento della presenza in aria di composti organici volatili (VOC), che non hanno rilevato situazioni critiche dal punto di vista ambientale e di tutela della salute.

Altri accertamenti sono in corso per quanto riguarda i valori registrati dalle centraline della qualità dell’aria e la direzione dei venti.

La planimetria delle segnalazioni

19052021


 

  • Ultimo aggiornamento il .
  • Visite: 400

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.