11.05.2021 PROTOCOLLO ARPAM-FEDERAZIONE ORDINI DEGLI INGEGNERI DELLE MARCHE

FIRMATO IL PROTOCOLLO ARPAM - FEDERAZIONE ORDINI DEGLI INGEGNERI DELLE MARCHE

Al centro dell'accordo azioni e strategie comuni per il raggiungimento ottimale degli obiettivi fissati dal Recovery Plan.

protocollo ord ing

 

L'attuazione del Recovery Plan, nel nostro Paese denominato Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), determinerà nei prossimi mesi le azioni del Governo in materia ambientale. In questo scenario, che guarda con particolare attenzione al ruolo centrale ricoperto dalla “transizione ecologica” ed ai progetti per la cui realizzazione sarà necessaria la partecipazione concreta di tutti i soggetti coinvolti (enti istituzionali, associazioni di categoria, professionisti, imprese, politica e società civile), non vi è dubbio che le Agenzie Ambientali potranno trovare nei professionisti ingegneri una più che valida occasione di creazione di fattive sinergie per la realizzazione delle misure in campo ambientale.

Condividendo la necessità di definire percorsi partecipati e condivisi, creare ambienti di apprendimento e attivare processi di informazione e formazione congiunta, Arpa Marche e la Federazione Ordini Ingegneri delle Marche hanno pertanto appena sottoscritto un protocollo d'intesa sull’opportunità di realizzare attività comuni volte a rafforzare le conoscenze e le competenze ambientali, al fine di supportare le azioni degli attori economici ed agevolare i processi decisionali della pubblica amministrazione, a beneficio dell’efficienza di tutti i soggetti pubblici e privati coinvolti in procedimenti tecnici di valutazione e autorizzazione.

Tra le attività previste dall'accordo rientrano la realizzazione di percorsi formativi, la progettazione e organizzazione di conferenze e incontri su tematiche di interesse comune, la concertazione territoriale per la diffusione di una cultura ambientale sempre più a misura del cittadino.

Piena soddisfazione per la firma del protocollo è stata espressa dal Presidente di Fed.Ing.Marche Massimo Conti e dal Direttore di ARPA Marche Giancarlo Marchetti, che hanno sottolineato "il valore indiscusso di una collaborazione incentrata sulla prospettiva di una più profonda ed efficace integrazione delle competenze e finalizzata al raggiungimento ottimale degli obiettivi fissati dal Recovery Plan".


 

 

  • Ultimo aggiornamento il .
  • Visite: 191

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.