28.04.2021 INTERVENTO ALLA FOCE DEL TORRENTE RAGNOLA

I tecnici del Servizio territoriale di Ascoli Piceno si sono recati nel tardo pomeriggio del 27.04.2021 presso la foce del Torrente Ragnola nel Comune di San Benedetto del Tronto, all’altezza del ponte sul lungomare, a seguito di una segnalazione ricevuta dalla Stazione Carabinieri Forestale di San Benedetto del Tronto (AP).

Ragnola foce    Ragnola campionamento 

Il torrente è in gran parte cementato, fino allo sbocco sulla spiaggia sabbiosa di San Benedetto del Tronto, tra le concessioni balneari n. 71  e 71 bis.

Sul posto è stato accertata la presenza nell’alveo di acque stagnanti con piccole chiazze di schiuma e, sulle sponde, di fanghi emananti lieve odore di materia organica in putrefazione.

Risalendo il torrente, immediatamente a monte, non sono state rilevate evidenze di sversamenti; il tratto appariva completamente pulito e quasi privo di acqua.

I tecnici hanno proceduto ai campionamenti del caso e rimesso i campioni al laboratorio multisito ARPAM per le opportune analisi di determinazione dei parametri chimici e microbiologici.


 

 

  • Ultimo aggiornamento il .
  • Visite: 312

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.