testa2

Pollini d’olivo presenza anomala

Negli ultimi giorni di aprile è stata registrata una presenza anomala di pollini di olivo che ha interessato la Toscana, l’Umbria, le Marche e la Sardegna.Considerando che in tali regioni gli ulivi non hanno ancora fiorito,

l’analisi delle traiettorie delle masse d’aria sembrerebbe confermare un trasporto a distanza dai territori Nord africani e, in particolare, dalla Tunisia. (continua)

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.