Notizie

31.03.2020 CORONAVIRUS: MONITORAGGIO DELLA RADIOATTIVITÀ NEL PARTICOLATO ATMOSFERICO

CRRA ico 1Tra le attività indifferibili che in questo periodo di Emergenza Coronavirus ARPAM sta assicurando, così come previsto dalla Determina n.36 del 13/03/2020 del Direttore Generale ARPAM, vi è anche quella relativa al monitoraggio della radioattività nel particolato atmosferico che viene svolta tramite il campionamento in continuo con prelievo e misura settimanale dei filtri in microfibra di vetro della stazione di campionamento di Ancona.

Tale attività svolta nell’ambito della REte Nazionale di SORveglianza della RADioattività (RESORAD), permette attraverso misure di alta sensibilità la segnalazione di minime variazioni della radioattività nell’ambiente che possono anticipare o evidenziare un accadimento di impatto significativo dal punto di vista radiologico.

crra foto1   crra foto2   crra foto3
     
LABORATORI ALFA/BETA, SPETTROMETRIA GAMMA E CAMPIONATORE FILTRI D'ARIA AD ALTO VOLUME
  • Ultimo aggiornamento il .
  • Visite: 66

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.