Presentato ad Atene lo studio del SEA su inquinamento e SARS-CoV-2


Sei in: Epidemiologia Ambientale / Esperienze e Documenti / Presentato ad Atene....
<< non cercavi questo articolo? TORNA ALL'INDICE

ISEE ATENE
 

[Ottobre 2022]
Il Dott. Jacopo Dolcini ha presentato alla 34esima Conferenza Annuale della Società Internazionale per l’Epidemiologia Ambientale, tenutasi ad Atene dal 19 al 21 settembre 2022,  lo studio che il Servizio Epidemiologia Ambientale dell'ARPAM ha condotto - in collaborazione con l'Istituto Superiore di Sanità, l'Università Politecnica delle Marche,  ASUR Marche, ARPAE Emilia Romagna e il Centro Regionale Qualità dell'Aria della stessa ARPAM - per valutare l'effetto dell'esposizione residenziale a lungo termine al PM10 sull'incidenza di SARS-CoV-2 e sulla sua dinamica di diffusione nelle Marche (Italia centrale) durante la prima ondata della pandemia di COVID-19 (febbraio-maggio 2020), utilizzando il modello di regressione spazio-temporale endemico-epidemico per dati a livello individuale.

Metodologia e risultati dello studio hanno inoltre formato oggetto di un articolo scientifico ora pubblicato sulla prestigiosa rivista "Environmental Research", specializzata nella pubblicazione di interventi di alta qualità sulle questioni antropiche di rilevanza e applicabilità globale in un'ampia gamma di discipline ambientali.

 
 

GUARDA IL POSTER:

PosterISEE miniatura

 

 


 << TORNA ALL'INDICE


Letto 326 volte Ultima modifica il Lunedì, 17 Ottobre 2022 09:47

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.