emas

Emas documentazione

Scarica la documentazione<<

Le Agenzie Ambientali rivestono il ruolo di intermediari tra le aziende e l'ambiente, i cui rapporti stanno passando dalla logica del "command and control" a quella dell'adesione volontaria ai sistemi per la prevenzione dell'inquinamento come il Regolamento EMAS della Comunità Europea e la norma internazionale ISO 14001.
 
EMAS è uno strumento volontario di attuazione della Politica Ambientale Comunitaria finalizzato al miglioramento continuo delle prestazioni ambientali da parte delle organizzazioni che lo adottano.
EMAS incoraggia le organizzazioni allo sviluppo delle migliori condizioni ambientali inoltre rappresenta il riconoscimento ufficiale europeo a livello di performance ambientali di eccellenza.
 
Il Sistema di eco-gestione e audit (Eco Management and Audit Scheme = EMAS) (Regolamento Europeo n°761/'01), è un sistema istituito per le organizzazioni che, volontariamente, desiderano valutare e migliorare la propria efficienza ambientale. EMAS nasce nel 1993 Regolamento 1836/'93 poi è stato revisionato nel 2001, Regolamento CE n°761/01.
L'adesione a EMAS presuppone la piena conformità dell'attività alle disposizione di legge e tende a promuovere - su base volontaria - quello che comunemente viene definito l'atteggiamento proattivo dell'organizzazione una reazione attiva e propositiva che porta l'organizzazione ad andare oltre i limiti di legge e a investire sull'ambiente come fattore di competitività.
EMAS, il sistema comunitario di ecogestione, impegna le organizzazioni a dedicare sempre più attenzione alle tematiche ambientali e, a impegnarsi nel costante miglioramento delle proprie prestazioni ambientali. La partecipazione attiva delle imprese ad EMAS è orientata a migliorare il proprio rapporto con la comunità e il territorio in cui è inserita.Tale sistema si pone l'obiettivo di promuovere costanti miglioramenti nella efficienza ambientale attraverso l'adozione di politiche programmi e sistemi di gestione ambientale che devono essere valutati in maniera sistematica, obiettiva e periodica.
 
Per le organizzazioni partecipanti, l'adesione ad EMAS comporta numerosi vantaggi.
Ecco qualche esempio:

   - un sistema di gestione ambientale e di qualità
   - maggiore credibilità
   - miglioramento della motivazione dei dipendenti e della capacità di lavorare in gruppo
   - maggiore consapevolezza del personale
   - miglioramento dell'immagine aziendale
   - riduzione dei costi e semplificazioni amministrative
   - nuove opportunità di mercato
   - maggiore fiducia da parte dei consumatori
   - miglioramento dei rapporti con i clienti, le comunità locali e gli organismi di controllo

 
Per ottenere la registrazione EMAS un'organizzazione deve rispettare i seguenti requisiti:

   1 Effettuare un'analisi ambientale delle sue attività
   2 Dotarsi di un sistema di gestione ambientale per migliorare la propria efficienza ambientale;
      la Commissione ha preso atto dell'utilità che la Norma internazionale
      per i sistemi di gestione ambientale (vale a dire la ISO 14001) può avere per EMAS
   3 Fornire una dichiarazione relativa alle proprie prestazioni ambientali

 
La norma ISO 14001 è un norma volontaria elaborata dell'International Standard Organization (ISO) relativa all'implementazione di un sistema di gestione ambientale presso un'organizzazione. Un ente terzo di natura privata e indipendente verifica la conformità dell'organizzazione alla norma.La certificazione dei sistemi di gestione ambientale attesta la conformità di una azienda alla norma ISO 14001, recepita in Italia come UNI EN ISO 14001, permettendo alle organizzazione, di raggiungere un buon livello di comportamento, mediante il controllo degli impatti ambientali connessi alle proprie attività, prodotti e servizi.Un sistema di gestione ambientale rappresenta un approccio strutturato per definire obiettivi e strategie per l'ambiente, raggiungere tali obiettivi e dimostrare che sono stati raggiunti (da www.sincert.it)
 
EMAS richiede inoltre alle organizzazioni di rendere pubbliche, nel quadro della dichiarazione ambientale, le informazioni relative alle politiche, ai programmi e sistemi di gestione dell'ambiente e all'efficienza ambientale dell'organizzazione.
 
DICHIARAZIONE AMBIENTALE
La Dichiarazione Ambientale è un documento obbligatorio che l'organizzazione deve elaborare ai fini della registrazione EMAS. Con la Dichiarazione Ambientale l'organizzazione può mostrare all'esterno le proprie prestazioni ambientali e le proprie capacità di miglioramento. Contiene una descrizione dell'attività e degli effetti che questa ha sull'ambiente, un resoconto dei risultati ottenuti nel campo della protezione ambientale ed una elencazione di quali sono gli obiettivi dell'azienda e i programmi futuri. La Dichiarazione Ambientale è un documento che garantisce l'attendibilità dei dati e delle informazioni in esso contenuti e tutti gli aspetti rilevanti in modo chiaro e comunicativo e comprensibile da un vasto pubblico.

I PRINCIPI PRESENTI IN UN S.G.A

  • Stabilire una appropriata politica ambientale che includa un impegno nella prevenzione dell'inquinamento
  • Determinare i requisiti legislativi e gli aspetti ambientali associati alle attività, ai prodotti e ai servizi delle organizzazioni
  • Sviluppare l'impegno della direzione e delle maestranze verso la protezione dell'ambiente con un preciso stanziamento di risorse e di responsabilità
  • Incoraggiare la pianificazione ambientale attraverso tutta la gamma di attività dell'organizzazione: dall''acquisizione della materia prima alla distribuzione   del prodotto finito
  • Stabilire un regolato processo gestionale per raggiungere i livello di prestazione prefissati
  • Fornire risorse appropriate e sufficienti, incluso l'addestramento, raggiungere, su base continua, il livello di prestazione prefissato
  • Stabilire e mantenere un programma di preparazione e di risposta all'emergenza
  • Stabilire un sistema di controllo operativo e di mantenimento del programma per assicurare continuamente alti livelli di prestazione del sistema
  • Valutare la prestazione ambientale nei confronti della politica, degli obiettivi e dei traguardi appropriati e cercare il miglioramento laddove necessario
  • Stabilire un processo gestionale pere rivedere e verificare il SGA e identificare opportunità per migliorare il sistema e la risultante prestazione ambientale
  • Stabilire e mantenere appropriati scambi di informazioni con le parti interessate sia all'interno che all'esterno
  • Incoraggiare appaltatori e fornitori a dotarsi di un SGA
  • Definizione e approvazione di un programma di audit interno


Nello schema seguente viene illustrato il modello di attuazione di un sistema di gestione ambientale in un'ottica di miglioramento continuo:

PROCEDURA DI REGISTRAZIONE E CERTIFICAZIONE

Nella figura 2 viene illustrata in modo schematico la procedura per ottenere la Registrazione EMAS (procedura di natura pubblica) e la procedura per ottenere la certificazione secondo la norma ISO 14001, (procedura di tipo privato).L'implementazione del Sistema di Gestione Ambientale segue le stesse fasi sia nello schema EMAS che nello schema ISO 14001.



 
Nella figura 3 invece viene schematizzata la procedura e le funzioni del Comitato, APAT e della nostra Agenzia nella istruttoria tecnica (di tipo pubblico) per ottenere la registrazione EMAS.

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.