epidemio bg

IL BENESSERE EQUO E SOSTENIBILE. UN FOCUS SULLA REGIONE MARCHE


Sei in: Epidemiologia Ambientale / Esperienze e Documenti / Il benessere equo e sostenibile...
<< non cercavi questo articolo? TORNA ALL'INDICE
 

 

[luglio 2013] Di cosa parliamo quando ci riferiamo al benessere?

Il concetto di benessere cambia secondo tempi, luoghi e culture e risulta spesso difficile definirlo univocamente. Tuttavia, giungere a un accordo sulle sue dimensioni più importanti può permettere indagini sempre più utili e puntuali ed indicare possibili priorità per la governance della salute pubblica. Con queste premesse l’ISTAT ed il CNEL hanno pubblicato per la prima volta in Italia, nello scorso mese di marzo, il “Rapporto sul benessere equo e sostenibile (BES)”, un insieme condiviso di indicatori utili a definire lo stato e il progresso del nostro Paese.

Il SEA/OEA, facendo proprie le riflessioni e le conclusioni che hanno portato alla stesura ed alla pubblicazione di tale rapporto, ha ritenuto di elaborarne due brevi “focus” interamente dedicati alla Regione Marche, con i quali si è  provveduto ad estrapolare dal rapporto nazionale gli indicatori riferiti alle sfere Ambiente(Parte Prima)eSalute(Parte Seconda), comparando i dati riferiti alla Regione Marche con le medie nazionali (Italia) e, ove disponibili, di ripartizione geografica (Centro Italia).

Nel documento riferito agli indicatori relativi alla “Salute” (Parte Seconda), il SEA/OEA ha inoltre provveduto a stilare un puntuale commento sulla situazione regionale, così come rappresentata quantitativamente dai dati estratti dal rapporto.

Dall’esame dei dati arriva la conferma di un trend sostanzialmente positivo per molti degli indicatori analizzati, mentre sedentarietà, obesità, abuso di fumo e alcol, specie nei giovani, si configurano come evidenti criticità cui occorre prestare sin d’ora una particolare attenzione.

 

Scarica il documento: “AMBIENTE (parte prima)” (pdf, 1832 kb)

 

Scarica il documento: “SALUTE (parte seconda)” (pdf, 1813 kb)

 << TORNA ALL'INDICE

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.