testa2

S.I.R.S.I. “Sistema Informativo Regionale Siti Inquinati”

L’Anagrafe dei siti inquinati va considerata, oltre che una fonte di dati ambientali, anche come supporto per la gestione e pianificazione per la Regione di tutte quelle implicazioni tecniche, amministrative e finanziarie che l’argomento coinvolge.

Risulta essere pertanto uno strumento in continuo aggiornamento che prevede diverse modalità di ingresso dei siti ma non ne prevede l’uscita. La Deliberazione della Giunta Regionale delle Marche n° 1104 del 06/08/2018 “Linee guida regionali per la gestione dei siti inquinati – Procedura informatizzata SIRSI. D.Lgs 152/06 Parte IV Titolo V” definisce le procedure che dovranno essere utilizzate da tutti i soggetti coinvolti per la gestione dell’Anagrafe Regionale dei siti inquinati.
La Delibera introduce ed ufficializza l’utilizzo del software gestionale S.I.R.S.I. “Sistema Informativo Regionale Siti Inquinati” attualmente accessibile dal sito ARPAM nella sezione "siti inquinati" o direttamente cliccando qui.

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.