testa2

Qualità aria San Biagio di Osimo

ARPAM informa che sono stati avviati già dallo scorso mese di giugno gli accertamenti sulla qualità dell’aria in località San Biagio di Osimo, volti ad individuare le cause dei cattivi odori segnalati dalla popolazione residente.

I primi riscontri hanno consentito di individuare alcune sostanze, di origine industriale (metiletichetone, acetone, etilacetato, toluene), quali possibili cause dei disturbi segnalati.
Le sostanze individuate sono composti organici volatili, utilizzati generalmente nei processi di verniciatura, che hanno la proprietà di essere facilmente avvertiti olfattivamente.
Nelle ultime settimane, considerando il perdurare delle segnalazioni, è stato avviato il monitoraggio continuo e sistematico della qualità dell’aria, nei pressi dell’asilo “Arca dei bimbi”, al fine di accertare la rilevanza, anche nel tempo, del fenomeno.
I monitoraggi sullo stato di qualità dell’aria proseguiranno e con essi le relative informative alle autorità sanitarie e amministrative competenti.

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.