testa2

Segnalazione schiuma sul litorale di Porto Recanati e Pesaro

Segnalazione presenza di schiuma lungo il litorale di Porto Recanati. Il litorale di Porto Recanati, come già avvenuto per quello di Pesaro, è interessato dalla presenza di formazioni consistenze schiumose sulla battigia.

I controlli territoriali e le analisi di Laboratorio hanno permesso di escludere la presenza di fioriture microalgali in atto e assenza di sostanze fito tossiche, come nei giorni scorsi riscontrato nel litorale pesarese.


Il litorale pesarese è interessato da ieri, 14/06/2018 dalla presenza di consistenti formazioni schiumose bianche sulla battigia e sulle acque di balneazione. Sono in corso le analisi relative ai campioni prelevati in data odierna dai tecnici ARPAM: il l’osservazione microscopica della schiuma  ha permesso di escludere la presenza di una fioritura microalgale in atto, tuttavia si potrebbe ipotizzare che la schiuma abbia avuto la sua origine da materiale organico che naturalmente si forma in mare in seguito ai normali processi fisiologici degli organismi animali e vegetali presenti, soprattutto a carico di micro e macroalghe riscontrate in consistenti fioriture durante il mese di maggio. Sostanze naturali, con proprietà tensioattive sono infatti regolarmente presenti in mare e per quanto riguarda le nostre latitudini si può affermare che in particolari condizioni meteo, a seguito di eventi di forte rimescolamento, tale materiale può presentarsi maggiormente  aggregato e accumulato. L’estensione del fenomeno, unitamente ai moderati livelli di tensioattivi anionici riscontrati nei campioni, possono essere ricondotti all’apporto di acque dolci fluviali giunte a mare dalle foci, in seguito alle abbondanti piogge che hanno caratterizzato questi giorni.

IMG 20180616 WA0003   IMG 20180616 WA0002

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.