Notizie

16.07.2019 "ARPAM" LA NUOVA APP DI ARPA MARCHE

che consente la consultazione in tempo reale dei dati ambientali di numerose matrici.
Uno strumento tempestivo e immediato suddiviso per tematiche ambientali e in continua evoluzione.
Dai dati sulla qualità delle acque di balneazione, a quelli provenienti dalle centraline di monitoraggio della qualità dell’aria, al bollettino settimanale del monitoraggio aerobiologico al catasto RF e delle acque potabili, ai rifiuti, uno sviluppo progressivo finalizzato al consentire l’immediata consultazione delle banche dati ambientali relative alla Regione Marche.
Al primo step, balneazione e meteo, seguiranno ulteriori sistematiche implementazioni per ogni matrice ambientale.
appGià ora su “ARPAM” è possibile consultare le informazioni aggiornate del dato analitico di conformità delle acque di balneazione della Regione e il bollettino meteo redatto dal servizio Protezione civile della Regione Marche.
La geolocalizzazione consente inoltre l’immediata visualizzazione del dato analitico di conformità delle acque dal punto esatto di consultazione.
Sono strumenti indispensabili che consentono immediatezza e consapevolezza del dato ambientale - ha spiegato Giancarlo Marchetti Direttore Generale di ARPA Marche - la realizzazione di “ARPAM” rappresenta un ulteriore passo concreto dell’Agenzia verso la trasparenza e la conoscenza attraverso la consultazione consapevole dello stato del mare della nostra Regione, un servizio alla collettività e per la collettività.
l’auspicio - ha poi concluso Marchetti - è quello di poter implementare ciclicamente ogni matrice ambientale ottenendo uno strumento completo che risulti lo specchio fedele dello stato dell’ambiente della Regione Marche

LA PRESENTAZIONE DI "ARPAM
"

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.