testa2

Bandiere Blu 2019

Sono ben 17 i vessilli Blu che sventoleranno sulla costa adriatica marchigiana un passo avanti solo Liguria e Toscana. A renderlo noto è stata la Regione sulla sua pagina Facebook:

il verdetto della classifica della Foundation for Environmental Education (Fee), vede quindi fare le Marche un balzo in vanati rispetto l’estate 2018 a discapito della Campania.
A parte Gabicce, che si fregia di nuovo del prestigioso riconoscimento, ad essere state premiate sono state tutte le località già in lista lo scorso anno: Ancona, Senigallia, Numana e Sirolo per Ancona; Cupra Marittima, Grottammare e San Benedetto del Tronto nell’Ascolano; Fermo, Pedaso, Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio nel Fermano; Civitanova Marche e Potenza Picena per Macerata; Pesaro, Fano e Mondolfo nel Pesarese.

La scelta della Fee non è correlata solo alla qualità delle acque di balneazione, certificata dalle analisi svolte negli ultimi anni dall’Agenzia regionale per la Protezione ambientale, ma anche ad altri parametri quali la gestione ambientale, i servizi e la sicurezza.

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.