testa2

17.05.2019 - studio sulla Brussonetya Papirifera, il ruolo di ARPA Marche

La Rete di monitoraggio pollinico Pollnet ha promosso una nuova raccolta dati di concentrazione pollini della specie BRUSSONETYA PAPIRIFERA, pianta originaria dalla Cina e del Giappone dove ne veniva utilizzata la scorza per la produzione della carta.

Il Centro di Valenza Regionale di Arpa Marche, insieme ad altre 8 Agenzie Italiane, ha ricercato e riconosciuto al microscopio il polline della BRUSSONETYA PAPIRIFERA, finora parzialmente conosciuto, ed ha fornito i dati delle sue due stazioni di monitoraggio AN1 e AP5, per la realizzazione dello studio.
L’identificazione del polline di che trattasi è stata effettuata solo dopo aver eseguito corsi approfonditi sulle caratteristiche morfologiche per il riconoscimento al microscopio e dopo uno specifico Ring test.
Questo nuovo studio oltre ad avere una grande valenza dal punto di vista allergologico, è importante anche per la valutazione delle sinergie che il polline di Brussonetya ha con gli inquinanti atmosferici.

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.