testa2

Lunedì, 17 Dicembre 2012 11:48

convenzione tra ARPAM e Direzione Marittima

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

oggetto: rinnovata la convenzione tra l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale delle Marche e la Direzione Marittima di Ancona per l’impiego in attività di monitoraggio ambientale finalizzato allo studio ed al controllo dell’ambiente marino-costiero della Regione Marche.

Lo scorso 12 dicembre è stata rinnovata con la firma del Contrammiraglio (CP) Giovanni Pettorino, Direttore Marittimo delle Marche e del dott. Roberto Orefici Rosi, Direttore Generale di ARPA Marche, la convenzione tra Capitaneria di Porto e ARPAM per l’impiego, in attività di monitoraggio ambientale, di unità navali assegnate alla Direzione Marittima - Guardia Costiera di Ancona. ARPAM e Direzione Marittima proseguono il percorso finalizzato all’ottimizzazione delle risorse comuni al fine di addivenire ad un costante miglioramento delle qualità e delle quantità dei servizi resi alla popolazione nel campo del monitoraggio ambientale. L’ARPAM nell’ambito delle attività tecnico-scientifiche, connesse all’esercizio delle funzioni di interesse generale di prevenzione, controllo e vigilanza ambientale, svolge nello specifico attività di studio, ricerca e controllo dell’ambiente marino e costiero della Regione Marche. La Direzione Marittima, nell’ambito delle attività d’istituto che effettua con i propri mezzi in dotazione, consentirà il trasporto del personale specialistico dell’ARPAM, permettendo al medesimo di raggiungere le stazioni di campionamento lungo il tratto di costa del litorale marchigiano compreso tra Gabicce a nord e la foce del fiume Tronto a sud. Il rinnovo della Convenzione rappresenta un momento importante perché da un lato testimonia l’efficacia di quanto già fatto rispetto al controllo e alla vigilanza dell’ambiente marino costiero mentre dall’altro conferma l’impegno sinergico dei due Enti finalizzato all’ottimizzazione dei servizi resi alla collettività marchigiana.

Letto 28740 volte Ultima modifica il Lunedì, 25 Febbraio 2013 10:48
Altro in questa categoria: « Settimana dell'UNESCO

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.