testa2

Venerdì, 21 Settembre 2012 09:25

Bilancio di previsione 2013

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nell’anno 2013 per l’ARPAM sarà indispensabile riuscire a confermare i significativi risultati di gestione conseguiti in questi anni, tanto più importanti nell’ottica di una razionalizzazione dell’attività e di un contenimento della spesa come esige questo grave momento di crisi economica.
L’equilibrio economico finanziario, ottenuto in tutti i precedenti esercizi, grazie all’autofinanziamento e all’adozione di politiche di forte controllo e rigore degli andamenti economici, costituisce un obiettivo fondamentale che l’ARPAM intende continuare a perseguire, mantenendo il livello di efficienza delle prestazioni di controllo ambientale e di supporto tecnico scientifico che l’Agenzia svolge a favore delle istituzioni e dei cittadini marchigiani.
Oltre all’adozione di misure di contenimento dei costi, attraverso strumenti di controllo gestionale e specifici interventi per mantenere sostanzialmente l’entità dei ricavi, nell’esercizio 2013 si proseguirà, ai fini di una sempre maggiore razionalizzazione dell’utilizzo delle risorse, nella politica del miglioramento delle sinergie con la Regione Marche e con altri Enti Pubblici individuando forme di collaborazione come l’utilizzo in comune di beni, servizi e risorse umane.
Verrà attuato, infine, nell’anno 2013,  il progetto di revisione del modello organizzativo dell’Agenzia al fine di rendere più funzionale la struttura, incrementare la produttività, ottimizzare il rapporto fra costi e servizi resi e razionalizzare le attività tecnico-scientifiche svolte nei Dipartimenti Provinciali.

il Direttore Amministrativo
Adriano Celani

 

Letto 27016 volte Ultima modifica il Giovedì, 29 Novembre 2012 09:07
admin

Official comments by

www.arpa-marche.it

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.